Rani Zakhem è lo stilista che, nella kermesse Altaroma, porta gli spettatori in un mondo magico in cui la donna ha una femminilità unica e senza tempo.

Chi non ha mai sognato che i vestiti delle proprie Barbie divenissero reali e potessero essere indossati? Lo stilista libanese ha proposto per la collezione Couture Autunno Inverno 2017/2018 una esplosione di stelle che ricordano molto gli abiti più belli dell’amata bambola. Ovviamente, il tutto rivisitato con la maestria sartoriale che ho imparato ad amare di Zakhem.

La collezione ha preso spunto non soltanto dalle stelle ma anche dai gran balli del primo novecento, dai party sfrenati della New York dello Studio 54 e della delirante vita notturna hollywoodiana. Gli abiti diventano così: un frizzante e setoso simbolo dell’immaginario femminile.

Durante il fashion show si sono susseguiti abiti scultura in organza di seta e chiffon, in tulle e raso prezioso. La palette della collezione è carica di colori: argento, oro, lillà, neri. Non è mancato il sontuoso abito da sposa che mi ha ricordato molto quello della collezione estiva del 2015.

Anche questa volta, lo stilista non ha deluso le nostre aspettative e ci ha fatte uscire sognanti come se avessimo espresso un desiderio a cavallo di una stella cadente.

Courtesy of Altaroma

Annunci