Per una volta ho abbandonato il total black per indossare uno chemisier Yoins blu, un colore che, in diverse sfumature, è il protagonista della primavera 2017.

Ci voleva un lungo chemisier a fiori a farmi abbandonare il nero per scoprire il blu. In particolare, quello scelto da Pantone in due tonalità.

Ho abbinato lo chemisier con le rose, lo scollo a V e le maniche a 3/4 preso su Yoins in un modo molto easy: un jeans straight e un chiodo in ecopelle. Il tutto per segnare sì la silhouette ma non troppo perché il trend di stagione, ormai dovreste saperlo, è fluidità e leggerezza.

Inoltre, queste linee fluide mi permettono di coprire i fianchi abbondanti. Sì, lo so, non posso continuare a dare colpa ai geni ma iniziare a fare la dieta. Il bello di uno chemisier come questo è che si può usare anche con degli shorts oppure con il costume all’ora del tramonto per un aperitivo sulla spiaggia.

Ho segnato il collo con un chocker e ho completato il look con una tracollina ghiaccio.

Che ne pensate?

Chemisier Yoins, Jeans Zara, Scarpe Converse, Tracollina Michael Kors, Chiodo Made in Italy, Zaful.

Riproduzione riservata

Advertisements