La mia Altaroma 2017 è iniziata con uno dei fashion show che preferisco in assoluto: Rani Zakhem che questa volta ha portato in passerella gli anni della disco music e la sua personale visione di Dalida.

rani-zakhem-holliwood-pic

Lo stilista libanese Rani Zakhem sfila ad Altaroma da tante edizioni e, ogni volta, ci stupisce con i suoi volumi e luccichii. Del resto, non c’è da meravigliarsi che i suoi abiti siano i preferiti delle star sui red carpet di tutto il mondo. Un esempio? Giuliana Rancic di E! Entertainment che ha indossato una sua creazione agli scorsi Golden Globe Awards.

rani-hollywood-photo-archive

Benché le linee di Zakhem rimangano nel tempo piuttosto coerenti a se stesse, nella collezione presentata il 27 gennaio durante la kermesse di Altaroma, ci sono tanti dei trend della stagione SS 17. Tra questi i colori: il giallo, il verde e l’oro metallizato. Per poi passare alle linee fluide. Senza dimenticare il trend principale: gli anni ’80 che lo stilista interpreta nella sua versione disco tra luci, paillettes e capelli cotonati.

Dalida morì nel 1987 e nel trentesimo anniversario, Rani Zakhem reinventa a modo suo lo stile di quell’epoca, filtrato attraverso la sua sensibilità e con il suo occhio contemporaneo. Ecco quindi che appaiono anche ispirazioni da costumi di scena, jumpsuit e schiene scollate profondamente.

rani-zakhem-7

rani-zakhem-6

rani-zakhem-5

rani-zakhem-4-bride

rani-zakhem-3

rani-zakhem-2

rani-zakhem-1-csilia-molnar

courtesy of Altaroma

Un video pubblicato da Rita Paola Maietta (@ritatalks) in data: 29 Gen 2017 alle ore 05:53 PST

//platform.instagram.com/en_US/embeds.js

img_2341

rani-zakhem-backstage-4 rani-zakhem-backstage rani-zakhem-backstage-2 rita-talks-rani-zakhem-altaroma-2017

Riproduzione riservata

Annunci