Dopo aver partecipato a sfilate e fiere di settore tra ottobre e dicembre, il mese di gennaio è quello in cui gli sposi dovrebbero realmente prendere consapevolezza e iniziare a pianificare le proprie nozze a tutti gli effetti. Essendo ormai “esperta” in materia (anche se, in realtà, c’è sempre da imparare) e avendone sentite di ogni genere, posso trarre le mie conclusioni. Un matrimonio deve avere soltanto una componente fondamentale: l’amore vero!

Se stai pensando ad un matrimonio circondato dagli affetti più cari ma senza rinunciare all’effetto WOW, potresti decidere di convolare a nozze su una nave da crociera Royal Caribbean. Dalla mia visita sulla Oasis of The Seas ho scoperto la loro cappella romantica e i pacchetti dedicati alle nozze e da aprile a ottobre 2015 la sorella gemella dell’Oasis, l’Allure of the seas, sarà nel Mediterraneo. Perché non farci un pensierino? I porti italiani di attracco sono: Civitavecchia (da cui la nave salperà ogni giovedì), Napoli e La Spezia. I pacchetti offerti dalla compagnia Royal Caribbean prevedono due opzioni: un matrimonio a bordo quando la nave è in porto (Paradise Shipboard) oppure un matrimonio mentre la nave naviga (Romance at Sea) ma anche in località da sogno (Paradise Destination). Sul mini sito della compagnia dedicato ai matrimoni è possibile registrarsi e pianificare il proprio giorno speciale. Un esperto risponderà entro 5 giorni. Le cerimonie devono essere prenotate almeno 120 giorni prima della data effettiva.

Veniamo ad un esempio concreto, il pacchetto Paradise shipboard che prevede la possibilità di sposarsi a bordo prima che la nave salpi. Immaginate una giornata soleggiata accompagnata da una leggera brezza, gli ospiti si imbarcano mentre la vista sul Maschio Angioino di Napoli lascia senza fiato. Non necessariamente gli invitati e gli sposi devono soggiornare a bordo della nave ma possono partecipare soltanto alla cerimonia. Il matrimonio sarà officiato dal capitano in persona Di base avrai un fotografo a disposizione, un certificato di matrimonio, un bouquet e una boutonniere. Il costo complessivo è a partire da 3195 dollari (2755 euro circa). Inutile dire che a bordo della nave offriresti ai tuoi ospiti una vera e propria vacanza di un giorno poiché sono tantissime le cose da poter fare. Questo genere di cerimonia lo vedo particolarmente indicato per chi come me, vorrebbe una cerimonia intima. L’abito da sposa dovrebbe assecondare i movimenti consentendo alla novella la possibilità di salire e scendere i ponti e di fluttuare sotto la brezza marina.

oasis-of-the-seas-wedding-chapel-3
L’ingresso alla Wedding Chapel sull’Oasis of The Seas

oasis-of-the-seas-wedding-chapel-1 oasis-of-the-seas-wedding-chapel-2

Un vero matrimonio a bordo dell’Allure of the Seas

wedding-on-cruise-2

 

real-wedding-allure-of-the-seas
wedding-on-a-royal-caribbean-ship 8e98da1a63b799891cc81f7bb18b95c6

wedding on cruise

wedding-on-cruise

wedding-on-a-cruise

 

Annunci