amadio bianchi avellino

Amadio Bianchi, Presidente dell’International Yoga Federation & World Movement for Yoga and Ayurveda è stato ospite di Jayananda Yoga la scuola di Avellino del maestro Michelangelo Melchionna. Chi mi segue sa che mi sono avvicinata alla disciplina dello yoga da quattro anni or sono. Per questo motivo, non potevo evitare di partecipare alla lezione del Maestro Amadio Bianchi che con i suoi 72 anni (che non dimostra affatto) ha condotto la platea in un viaggio lungo la sua vita e la medicina Ayurvedica.

Ogni giorno viviamo costantemente di corsa, dando importanza a tutto ciò che c’è all’esterno dimenticandoci del nostro corpo. Rifletteteci: quante volte avete pensato al vostro respiro durante la giornata? La maggior parte d voi risponderà che non ci ha fatto caso. Il respiro è la linfa vitale del nostro corpo e chi pratica yoga sa il suo enorme potere. Ed ecco cinque suggerimenti per provare a vivere meglio.

  • Al mattino, appena svegli (a stomaco vuoto), bere due bicchieri di acqua calda/tiepida. In questo modo si andrà a stimolare il fegato e l’organismo.
  • Prima di dormire, è bene abbandonarsi ad un pensiero positivo.
  • Appena svegli, produrre un pensiero di ringraziamento, ad esempio, se si è credenti, si può ringraziare Dio per averci donato una nuova giornata.
  • Bere tanta acqua (ma senza eccedere!) meglio se fuori pasto
  • Masticare di più.

Possono sembrare degli accorgimenti banali ma da soli possono migliorare la nostra vita del 60%. Provare per credere.

Riproduzione riservata

Advertisements