greta-boldini-altaroma2014

Dopo essere arrivato tra i finalisti della Nona Edizione di Who is On Next 2013, Greta Boldini si è imposto sulle scene per la sua donna metropolitana e sicura di se. Nato dalle mani di Alexander Flagella e Michela Musco, due polimodini, hanno proposto durante AltaRoma 2014 una donna che sembra essere uscita da una pellicola di Hollywood che non teme le luci della ribalta ma, al tempo stesso, è in grado di mantenere la sua allure e riservatezza. Del resto la collezione si ispira al cinema di David Lynch con la sua opera Mulholland Drive, il glamour dell’indiscutibile Sofia Coppola, i racconti melodici di Lana Del Rey ed infine, le tele emozionali di Hopper.  Lo esprimono i trench in paillettes che diventano dei veri e propri vestiti, i tessuti tecnici ed il chachemiere dei morbidissimi maglioncini ma anche crepe in seta e pizzi trasparenti. I colori dominanti sono i neutri avorio e nocciola che sconfinano nel verde acqua, nel bronzo metallizzato e nel nero cupo.

greta-boldini-altaroma-collage

stilisti-greta-boldini
Gli stilisti nel Backstage

greta-boldini-altaroma-backstage greta-boldini-altaroma-1

 Riproduzione riservata

Annunci