wion-2014-i-partecipanti

Il progetto di fashion scouting Who’s On Next è dedicato non soltanto agli accessori ma anche al prêt-à-porter. Dopo la mostra dedicata ai designer, ho potuto assistere alla sfilata durante la quale è stato decretato il vincitore: Salvatore Piccione con il suo brand PiccionePiccione. Non avrei potuto trovarmi più d’accordo. La sua donna sembra una zarina metropolitana. I dettagli, la qualità e la grande sartorialità non si sprecano. Uno stilista che ha reso possibile in passerella giochi di luce inaspettati su tagli sartoriali che ogni donna vorrebbe poter avere nel suo armadio. Giunto alla sua decima edizione con non pochi problemi, Who is on next vede in prima linea Silvia Venturini Fendi e Franca Sozzani. “Oggigiorno c’è di tutto e anche di più spesso, però, si tralascia la qualità ed è a quella a cui dobbiamo puntare con WION”.

Menzione particolare è stata data a Daizy Shely con una collezione dai volumi inaspettati dedicata ad una donna sicura e consapevole. Del resto, lei stessa è un vero vulcano di energia. Molto particolari le gonne a ruota ma soprattutto l’abitino con la gonna a petali. Ironia e femminilità le due parole chiave.

La linearità ed il bianco e nero l’hanno fatta da padroni nella collezione presentata da Marianna Cimini, amalfitana di nascita ma milanese di adozione. I suoi abiti incarnano la “grafica metropolitana” dove linee semplici si fondono armoniosamente.

Riassumerei la collezione di Project149 nei termini sport chic: felpe giocose si fondono a tessuti tecnici e futuristici. Le due stiliste Monica Mignone ed Elisa Vigilante hanno sapientemente mescolato ensemble del tutto inusuali creando uno stile sofisticato e dinamico.

La collezione di Tak.Ori, invece, mi ha fatto subito ricordare i figurini sbiaditi anni ’20 (per lo meno in alcuni capi): lo sport viene reinterpretato ed impreziosito da accessori dalle proporzioni inaspettate. Una donna di carattere in grado di portare cappelli importanti e filati preziosi.

Presenti in sala molti tra i maggiori esponenti del settore moda: istituzioni come Suzy Menkes e Diane Pernet ma anche blogger influenti Brian Boy e Natasha Slater. Quest’anno, secondo me, abbiamo potuto assistere ad uno spettacolo di qualità e portabilità senza precedenti.

piccione-collage-wion
Il vincitore: Salvatore Piccione
piccione-wion-rita-talks
Salvatore Piccione
daizy-shely-collage-wion
Daizy Shely
daizy-shely-wion-1
Daizy Shely
cimini-collage-wion
Marianna Cimini
project149collage-wion
Project149
project-149-wion
Project 149
takori-wion-collage
Tak.Ori
takori-wion
Tak.Ori

Riproduzione Riservata