Dopo essere stati proposti da Jeffrey Cambell e portati in passerella da Balenciaga, i cut out boots sono diventati un must di primavera (estate?). Gli stivali con i tagli laterali o con gli spifferi, come preferisce qualcuno (XD) sono la mia ossessione del giorno. Del resto, stiamo assistendo ad un ritorno al grunge anni ’90 e questi stivali incarnano perfettamente quello stile.

balenciaga-jeffrey-cambell-boots

Dato che non ci sono più le mezze stagioni, credo che gli stivali cut out sono una valida soluzione. Un connubio perfetto tra animo rock, tendenza e…praticità.  A me piacciono molto con dei pantaloni slim fit un po’ scorciati e senza calze. Oppure con i jeans strappati ma, perché no, anche con lunghezze mini come shorts o minigonne. Non è esclusa l’opzione romantica, magari con qualche abitino in pizzo leggero o una gonna lunga plissè.

cut-out-boots-gonna

jeans-cut-out-boots

shorts-cut-out-boots

I miei sono di Cinti (possono essere acquistati qui), sono in vera pelle ed hanno delle fibbie dorate. Sono molto meno grunge ma si addicono di più al mio look e possono essere indossati in molte più occasioni.

1255_Nero-2_Cinti

cinti-boots-rita-talks

dettaglio-cinti-rita-talks

cut-out-boots-ritatalks

outfit-rita-talks-cinti

dettaglio-outfit

Riproduzione Riservata

Advertisements