GRETA BOLDINI SAVE THE DATE FASHION SHOW_ALTAROMA_27 GENNAIO

Una collezione in cui l’inaspettato si fonde con volumi classici quella di Greta Boldini per la seconda volta sulle passerelle di AltaRoma dopo essere stata finalista di Who’s On Next la scorsa estate. Alexander Flagella e Michela Musco anche questa volta hanno stupito la platea: le giacche si completano con dei pantaloncini inguinali e un soffice Teddy Bear, mentre le brassière si avvolgono in mantelle di pelliccia. Non manca l’evocazione alla silhouette anni ’40. Il tutto è arricchito dagli accessori come la nuova proposta: la doctor-bag con cinturini. Charlotte Rampling è la nuova musa ispiratrice del brand. Si sigla, così, un connubio di rigore, severità e purezza che si può rintracciare in ogni capo della collezione. I due stilisti mi stanno a cuore poiché, come me, hanno frequentato il Polimoda di Firenze.

The collection of Greta Boldini is a mix of unexpected things and classical volumes. She presented his collection for the second time at AltaRoma after being the finalist of Who’s On next the last summer. Alexander Flagella and Michela Musco have amazed the audience: the jacket are completed with very short shorts and a soft Teddy Bear, while the brassiere are roll up in fur cape. It doesn’t miss the 40’s silhouette. Everything was enriched with accesoriezes like the new trend doctor-bag with wristbands. Charlotte Rampling is the new inspiration for the brand. In each items of the collections is present the union of strictness and purity. I really love the stylists because, like me, have attended Polimoda in Florence.

Translation by Grazia Maietta

 

abito-azzurro-greta-boldini

teddy-bear-greta-boldini

fur-and-leather-greta-boldini

pantaloni-fluidi-greta-boldini

greta-boldini-alta-roma

photos by Sorrentino