copertina-whos-on-next-2013

Lo scorso 8 luglio 2013 nel Complesso Monumentale di Santo Spirito in Sassia, in occasione di AltaRoma, ha avuto luogo anche la Nona edizione di Who’s on Next? ovvero il progetto di fashion scouting fortemente voluto da AltaRoma e Vogue Italia. Dopo aver scritto degli accessori e dei vincitori per questa categoria, vi scrivo il resoconto delle sfilate. A vincere sono stati Arthur Arbesser ed Esme Vie ad ex aequo. La giuria era composta da membri illustri: Terron Schaefer (Saks Fifth Avenue), Suzy Menkes (International Herald Tribune), Beppe Angiolini (Camera Buyer), Deanna Ferretti(Modateca Deanna), Tiziana Cardini (La Rinascente), Marigay Mckee (Harrods), Franca Sozzani – (Vogue Italia), Simonetta Gianfelici (Altaroma), Giuseppe Modenese (CNMI), Roberta Valentini (Penelope), Sara Maino (Vogue Italia) e Mark Holgate (Vogue America). Ma andiamo con ordine.

I capi di Comeforbreakfast (di cui ho già scritto qui) Antonio Romano e Francesco Alagna erano tra i miei favoriti, un po’ per la basicità delle linee un po’ per i tessuti innovativi e tecnici adoperati. Giacche con la zip, pantaloni e maglioni oversize assecondano le tendenze streetstyle per la prossima stagione. Ma anche abitini con lo strascico e linee più fashion fit.

Greta Boldini, marchio di alta sartoria ha sfilato per primo. La donna proposta dagli stilisti, Alexander Fagella e Michela Musco, appartiene all’alta società, gioca a tennis ed ha uno stile un po’ anni Sessanta/Settanta (l’epoca del film cui si ispirano ovvero il Giardino dei Finzi Contini).

Di Quattromani ho apprezzato le gonne a ruota e le giacchine molto stilose. In particolare, mi è piaciuta molto la fantasia con le falene. Il brand di Massimo Noli e Nicola Frau è stato la testimonianza che le linee classiche possono diventare attuali.

Veniamo al primo dei due vincitori ovvero Arthur Arbesser che ha proposto linee pulite e tessuti grafici che hanno l’intento di creare un gusto unico. Lo stilista si ispira alle divise scolastiche ed all’eleganza tradizionale.

Esme Vie, secondo marchio vincitore, mi ha sorpreso positivamente in primis per la colonna sonora della sfilata: una canzone popolare russa. Le due stiliste, Julia Voitenko e Daria Golevko, hanno portato in passerella una donna elegante e semplice con tessuti e look pensati per sia per il giorno che per la sera. Unico lusso vistoso: i gioielli.

Last 8th July 2013, in occasion of AltaRoma, there was the final step of Who’s on Next? competition, a scouting project to discover new talents wanted by AltaRoma and Vogue Italy. I talked about accessory yet and now I’ll write about fashion show. The winners was Arthur Arbesser and Esme Vie. The jury was composed of: Terron Schaefer (Saks Fifth Avenue), Suzy Menkes (International Herald Tribune), Beppe Angiolini (Camera Buyer), Deanna Ferretti(Modateca Deanna), Tiziana Cardini (La Rinascente), Marigay Mckee (Harrods), Franca Sozzani (Vogue Italia), Simonetta Gianfelici (Altaroma), Giuseppe Modenese (CNMI), Roberta Valentini (Penelope), Sara Maino (Vogue Italia) and Mark Holgate (Vogue America) Let’s go in order.

Comeforbreakfast items was my favourite. Antonio Romano and Francesco Alagna presented a streetswear style made of oversize throusers and jackets. Fabrics were innovative with basic features.

Greta Boldini haute couture brand was the first to present its items. The woman presented by Alexander Fagella and Michela Musco is an uptown girl who plays tennis with a Sixties/Seventies style.

I liked skirts and jackets by Quattromani, in particular the moth printed fabric. Massimo Noli and Nicola Frau made the classical actual and modern. 

Here you are the first winner  Arthur Arbesser. He proposed strong colors and clear fabrics to create an unique brand. He is inspired by college uniforms.

Esme Vie was the second winner. The brand ideated by Julia Voitenko and Daria Golevko proposed a collection full of simplicity and classiness for a day and night total look. Very luxury the jewels.

Comeforbreakfast

comeforbreakfast

Greta Boldini

gretaboldini

Quattromani

Who Is On Next? - AltaRoma AltaModa July 2013

Arthur Arbesser

arthurarbesser

Esme Vie

esmevie

Riproduzione Riservata

Advertisements