Anche quest’anno è arrivato il momento della Settimana della Moda di Milano che presenterà ai buyers i capi delle collezioni Autunno/Inverno 13-14. Ogni anno in città sbarcano le modelle, i bloggers, i giornalisti e tutti i loro seguiti per assistere alle sfilate di cui hanno ottenuto l’invito o a cui sono stati invitati. Qualcuno su internet ha definito tutto ciò un vero e proprio carrozzone da circo di persone che vogliono essere immortalate con il loro outfit studiato nel dettaglio. Beh chi non lo vorrebbe? Qualcuno è vestito bene, qualcun altro molto, molto meno. Che siano solo wannabes? Ecco un outfit mostruoso della giornata di oggi n.b. a Milano nevicava!

Milan Fashion Week is here! Every stylist is presenting A/W ’13 collections to buyers. In the city arrived a truly circus of blogger, journalists and so on. Everyone wants to be invited to a fashion show and study his outfit to appear in websites and magazines. Someone is very very well dressed someonelse no! Only wannabes? Here you are one terrifying look (in Milan is snowing)! 

Samantha de Reviziis vestita in pelliccia mi sembra un Pierrot. Ma le calze color gesso non erano appannaggio delle spose? Inoltre, ha rischiato molto indossando una delle sue (si occupa di pellicce) pellicce. Come qualcuno saprà, infatti, alcuni attivisti sono riusciti ad intrufolarsi alla sfilata di Roberto Cavalli interrompendo lo show con dei cartelli contro gli abiti che implicano la morte di animali e non solo. Negli ultimi giorni la protesta si è estesa anche ad un particolare metodo di sbiancamento dei jeans colpevole di intossicare chi ci lavora.

Samantha de Reviziis seems like Pierrot the clown. Total white (like gypsum) hose would be reserved only to bride. She was very brave to wear fur because there was a lot of activists. Some of them was on Roberto Cavalli runaway to protest. How do you think about this outfit? 

samantha-de-reviziis

Image’s from Naples Street Style Magazine

Immagine